Padiglione temporaneo in un’antica Certosa Senese. Tra storia e contemporaneità

All'interno della Certosa di Pontignano, certosa risalente al XIII secolo nella periferia di Siena, lo studio d'architettura Supervoid, con sede a Roma, progetta il "Garden Pavillion", struttura temporanea che trova posto nel chiostro d'ingresso

Il padiglione temporaneo è situato in uno dei quattro chiostri attorno ai quali il complesso si articola

La struttura è metallica e quadrata, 12×12 metri, composto da moduli triangolari

Il padiglione viene privato di due di questi moduli triangolari per far spazio ad un pozzo centrale al chiostro

Un cipresso, allo stesso modo, occupa una posizione centrale rispetto al padiglione

Una griglia regolare di colonne sorregge il tetto inclinato dal quale poi emerge il cipresso

La pendenza del tetto media tra le modeste dimensioni del padiglione nella parte più bassa e le arcate, grandi e monumentali, del portico cinquecentesco

Lo spazio è definito, nel suo perimetro, da tende microforate che garantisce trasparenza tra interno ed esterno

 

GALLERY

Italia
Cultura e Servizi
Ampliamento
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Roma, Italia
Tipologia: Cultura e Servizi
Arkitecture ADV 03 - 300x400
Arkitecture ADV 01 - 300x250