Centro ricerca in Canada. Ampliamento che stimola la creatività tramite l’interazione

Teeple Architects realizza l'importante ristrutturazione ed ampliamento del Stephen Hawking Centre, centro di ricerca di fama mondiale di Waterloo, creando ampi spazi dedicati a promuovere le relazioni tra colleghi di ricerca di tutto il mondo

A Waterloo, in Canada, Teeple Architects si occupa di ampliare e ristrutturare il Stephen Hawking Centre, centro di ricerca di fama mondiale, dando ampio spazio non solo alle sale dedicate alle relazioni tra colleghi di ricerca provenienti da tutto il mondo ma anche ad ambienti silenziosi dedicati alla contemplazione

La strategia progettuale si focalizza sul favorire la collaborazione coniugando abilmente l’interconnettività dinamica fisica e visiva con una varietà di ambienti di lavoro ideali: dagli spazi tranquilli per la contemplazione privata e i calcoli matematici, agli angoli con lavagne nello spazio di circolazione, dalle confortevoli aree di interazione, alle sale di presentazione formale dotate delle più moderne infrastrutture audiovisive e informatiche a supporto dei confronti con i colleghi di ricerca di tutto il mondo

Le aree di interazione a mezzo livello sono visibili direttamente dalla sequenza di ingresso dell’edificio, creando un forte senso dinamico. Una decisione progettuale chiave è stata quella di spostare il nucleo sociale dell’edificio, la caffetteria, dalla sua precedente posizione al 4° piano al piano terra, come parte della sequenza di ingresso, facilitando sia gli incontri pianificati che quelli spontanei

Un imperativo chiave era che l’ampliamento rispettasse e completasse il premiato edificio originale e che i nuovi spazi e l’edificio esistente funzionassero come un tutt’uno unico. Questa sfida è stata complicata da un sito limitato e dalla pianura alluvionale adiacente. L’espansione avvolge con cura una porzione della struttura esistente: lasciando intatta la purezza della sua forma, si collega ad essa su tutti e quattro i livelli, e forma una nuova sequenza di ingresso che si rivolge più direttamente alla città

La tavolozza dei colori dell’espansione corrisponde a quella dei materiali della parte originale. Nonostante ciò l’estensione ha un carattere ben distinto e riconoscibile. I nuovi spazi di ricerca sono raccolti all’interno di una cornice continua in zinco, a simboleggiare la missione della nuova struttura: migliorare la creatività attraverso l’interazione

Il progetto certificato LEED Silver abbina un involucro ad alte prestazioni con una sofisticata ventilazione a doppia modalità: ventilazione naturale e flusso refrigerante variabile. Numerose le soluzioni adottate per garantire un ottimale risparmio energetico all’edificio

Rispondendo a tutte le richieste della committenza l’intervento riesce ad ampliare gli spazi coniugando armonia dei materiali e identità stilistica

 

GALLERY

Cultura e Servizi
Ampliamento
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Tipologia: Cultura e Servizi
Arkitecture ADV 03 - 300x400
Arkitecture ADV 01 - 300x250