Un “Sistema” efficace per isolare termicamente gli edifici

Il sistema d'isolamento termico a cappotto FerriTherm consente di ottenere un risparmio sui consumi degli edifici e un miglioramento della qualità abitativa

Il “Sistema a Cappotto” è ormai ampiamente utilizzato in tutta Europa, sia per finiture d’edifici già esistenti che per nuove costruzioni, in funzione del miglioramento energetico degli edifici e un piu’ corretto e razionale utilizzo delle risorse energetiche a disposizione dell’uomo

Il sistema d’isolamento termico a cappotto FERRITHERM è semplice da applicare. Consiste nel fissare sulle pareti esterne dell’edificio, tramite malte collanti e tasselli, pannelli isolanti di varia natura (polistirene espanso, grafite, sughero, lana di roccia, lana di vetro, ecc.). Si procede poi all’applicazione finale del rivestimento, come decorazione e protezione degli strati sottostanti e dell’intero sistema, con prodotti e finiture a base acrilica o silossanica. Il sistema di isolamento termico a cappotto FERRITHERM assicura lunga vita all’edificio,decorando e proteggendo contemporaneamente

Con le nuove normative europee ed il D.L.311-06, sono stati fissati dei parametri ai quali le nuove costruzioni devono attenersi. Le nuove normative indicano in modo inequivocabile nuovi criteri costruttivi per il risparmio energetico negli edifici, il ricorso alle fonti energetiche alternative ed i valori di trasmittanza termica. L’Italia è stata divisa in zone climatiche: A – B – C – D – E – F e, per ogni zona, ci sono determinati valori da rispettare. L’attestato di Certificazione Energetica deve essere preparato da un professionista abilitato, presentato al comune di competenza e deve riportare i fabbisogni di energia primaria di calcolo oltre che la classe di appartenenza dell’edificio

Indicativo é il valore della “trasmittanza ”: più è ridotta, minore sarà la dispersione di energia termica attraverso un determinato elemento. In virtù delle maggiori superfici in gioco, le pareti sono il principale responsabile della dispersione di calore. Per questo è opportuno intervenire con il Sistema a Cappotto, non solo per beneficiare delle agevolazioni fiscali, ma anche per ridurre i costi di riscaldamento e raffreddamento dell’edificio e per rispettare l’ambiente

L’opportunità di realizzare con il rivestimento termoisolante a Cappotto anche un miglioramento acustico della parte cieca della facciata appare interessante da molti punti di vista. In primo luogo in molti casi le parti cieche degli edifici non danno sufficienti valori di fonoisolamento. In secondo luogo i valori di fonoisolamento in base a normativa vigente sono piuttosto bassi e non tengono conto dell’elevata rumorosità dei centri urbani

I pannelli isolanti che possono essere utilizzati sono: in polistirene espanso (EPS), lana di roccia, lana di vetro, sughero e pannelli in fibra di legno, tutti disponibili nella produzione Ferrimix

 

 

GALLERY

Recupero

DATI PROGETTO

Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV Progettista - 300x250