Studio professionale tra accoglienza ed eleganza. L’Appartamento trasformato in Sicilia

Il progetto dell’Architetto Marco Olivo rivede un piccolo appartamento e lo trasforma in uno studio professionale. L'intero intervento progettuale si caratterizza con finiture dalle superfici lucide e levigate e altre opache e naturali

I committenti, una giovane coppia di liberi professionisti, hanno esposto la necessità di spazi da destinare a diverse funzioni e, viste le dimensioni ridotte dell’immobile, si è deciso di realizzare tutto su disegno. In tal modo si sono ottenuti tre uffici, la reception, la zona attesa, archivio, bagno e sala riunioni. Quest’ultima è stata trattata come diretta estensione dell’area di ingresso e attesa, divisa da una parete vetrata dietro la quale si trova la tenda che all’occorrenza separa i due ambienti.

I committenti desideravano uno studio accogliente ed elegante ma informale, che si allontanasse dall’immagine autorevole e fredda che spesso connota gli studi legali.

Lo studio dei materiali e palette colori si è orientata su toni neutri e caldi, decidendo di lasciare bianche tutte le pareti. Unica eccezione è rappresentata dal piccolo bagno in cui è stata applicata una pittura decorativa.

A pavimento è stato posato del gres porcellanato effetto parquet, che riproduce tinta e venatura del rovere naturale. A questo si è affiancato del marmo grigio-verde, con finitura lucida, per il rivestimento del pilastro centrale e per gli inserti degli arredi, e del marmo nero, con finitura opaca, per ricoprire la parete che fa da sfondo alla reception e nel tavolino che è parte della panca sospesa della sala d’attesa.

A pavimento è stato posato del gres porcellanato effetto parquet, che riproduce tinta e venatura del rovere naturale. A questo si è affiancato del marmo grigio-verde, con finitura lucida, per il rivestimento del pilastro centrale e per gli inserti degli arredi, e del marmo nero, con finitura opaca, per ricoprire la parete che fa da sfondo alla reception e nel tavolino che è parte della panca sospesa della sala d’attesa.

Le dimensioni contenute dei locali hanno suggerito la realizzazione di un’area di attesa per i clienti definita da una mensola sospesa in legno con imbottiture in pelle nera.

La sala riunioni è posta di fianco alla reception dalla quale è separata da una vetrata a tutt’altezza. In questo modo si è ampliato lo spazio percepito e si permette alla luce naturale di propagarsi per lo studio. Il tavolo per le riunioni è stato disegnato e realizzato su misura. Ha una struttura realizzata in tondino di ferro tinto nero e piano in gres lucido effetto marmo.

L’intero intervento progettuale è caratterizzato dall’abbinamento di superfici lucide e levigate, opache e naturali che nell’insieme conferiscono all’ambiente un’eleganza sobria ed accogliente.

GALLERY

Italia
Restyling
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Sicilia, Italia
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Klimahouse 2019 - 300x250