Ristrutturazione in Friuli-Venezia Giulia. Percorsi domestici e riflessi nella luce

L'Architetto Roberto Mascitti ristruttura una residenza sita nel Comune di Farra d’Isonzo, in Provincia di Gorizia, reinterpretando il disegno nello spirito delle geometrie di un tempo

Le preesistenze dei linguaggi decorativi, materici e artigianali di inizio novecento, che permanevano nella residenza del grande complesso edilizio vincolato, hanno imposto tanto il recupero filologico dell’involucro edilizio quanto suggerito la trasformazione degli spazi e la reinterpretazione del disegno nello spirito delle geometrie di un tempo e di particolari manufatti in stile che vi erano conservati

Il punto nodale del progetto è stato quello di caratterizzare gli ambiti di passaggio tra gli ambienti per stabilire tra loro una nuova relazione figurativa, strutturale, di scorcio e di affaccio; percorsi che tra loro si sovrappongono, si riflettono e si aprono verso l’osservatore e verso la luce naturale

L’esiguo spessore edilizio unitamente allo sviluppo del lungo fronte hanno reso necessario il ripensamento complessivo della residenza anche in funzione degli affacci bifrontali e simmetrici che potevano garantire una illuminazione naturale diffusa tanto negli ambienti quanto nelle trasparenze interne, pensate e ottenute in funzione della continuità visiva e percettiva dei nuovi interni

Nel dialogo avanzato tra conservazione e trasformazione sono stati integrati nuovi elementi disegnati e realizzati con l’intento di reintrodurre nelle nuove funzionalità dei luoghi i segni caratteristici delle lavorazioni del secolo scorso

GALLERY

Italia
Residenza
Restyling
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Farra d’Isonzo, Italia
Tipologia: Residenza
Arkitecture ADV 03 - 300x400
Arkitecture ADV 01 - 300x250