Ristrutturazione nel cuore di Palermo. Il vecchio Laboratorio diviene la “Casa Origami”

A Palermo, un vecchio laboratorio artigianale all'interno di un edificio storico, viene ristrutturato e trasformato dallo Studio DiDeA in un piccolo loft, "casa origami", dove spazi e funzioni vengono organizzati al meglio grazie ad arredi su misura

Lo studio DiDeA trasforma un vecchio laboratorio artigianale all’interno di un palazzo storico di Palermo in un piccolo ma elegante loft, uno spazio dove ogni cosa trova posto grazie a brillanti soluzioni d’arredo su misura

L’appartamento, disposto su due livelli e caratterizzato da uno sviluppo longitudinale di 3 metri x 11 con copertura a volte a crociera, presenta una serie di difficoltà legate principalmente alle dimensioni ridotte e alla scarsità di luce naturale: unico punto di luce del immobile sono infatti due alte aperture affacciate sulla corte interna

Per rendere lo spazio funzionale e confortevole, è necessario quindi progettare soluzioni di arredo utilizzando materiali con tonalità chiare che amplifichino la luce. Al piano terra, accessibile dalla corte interna tramite una porta industriale in ferro, si trovano cucina, zona giorno e un piccolo bagno

Protagonista di tutto l’ambiente è il corpo scale, di colore grigio antracite che lo fa risaltare sullo sfondo chiaro, concepito come un volume funzionale che integra al suo interno la cucina inserita nel sottoscala. Per ottimizzare lo spazio il mobile della cucina viene realizzato su misura: chiuso è una madia a servizio della zona giorno, aperto diventa un piano cottura con quattro fuochi, lavello in acciaio, e tavolo da pranzo a ribalta

Un corpo illuminante sospeso mette in evidenza il tavolo in rovere della zona pranzo; da qui si passa poi al soggiorno con il divano disposto frontalmente ad una parete tripartita parzialmente incassata, realizzata anch’essa in rovere naturale

I primi quattro gradini della scala sono realizzati in rovere e fungono da mobile contenitore. Salendo si accede alla zona notte collocata al primo livello, dove si trova la camera da letto con vista sulla doppia altezza, cabina armadio e bagno. L’elemento di testata del letto, funge da parete divisoria con la cabina armadio

Ad esclusione del bagno, realizzato in resina grigia, l’intera superficie della zona notte è rivestita da un parquet in rovere naturale. Spot luminosi posizionati all’imposta delle volte enfatizzano il soffitto con volte a crociera

Il progetto rivela una meticolosa ricerca di tutte quelle soluzioni funzionali al recupero di spazio e di luminosità che hanno permesso di trasformare il vecchio laboratorio in un’abitazione elegante, funzionale ed accogliente pur mantenendo invariata la forma architettonica originaria

GALLERY

Italia
Residenza
Recupero
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Tipologia: Residenza
Arkitecture ADV Formazione 01 - 300x400

NEWS

Klimahouse 2019 - 300x250