Ristrutturazione a Mantova. Interventi minimi alterano la percezione dell’abitare

L’Architetto Davide Reggiani tratta la ristrutturazione di un appartamento costruito nei primi anni ’50 e situato in una zona semicentrale della città di Mantova. L’intervento rispetta quasi completamente la distribuzione planimetrica originale

L’appartamento riprogettato dall’Arch. Davide Reggiani si trova a Mantova. Si presentava nella sua situazione originale, non avendo subito modifiche nel corso degli anni, al di là degli interventi di ordinaria manutenzione

Gli unici interventi effettuati hanno riguardato l’eliminazione della parete che divideva il soggiorno dal cucinotto originale, creando un angolo cottura aperto sul living, e la costruzione di una piccola lavanderia all’interno degli spazi della camera matrimoniale

Il grande spazio disimpegno/corridoio, che non poteva essere modificato poiché delimitato da due pareti portanti, è stato valorizzato con l’utilizzo di arredi fissi ed è stato suddiviso funzionalmente in una zona studio, attrezzata con scrivania e librerie; uno spazio ingresso, caratterizzato dal grande armadio con finitura in rovere; ed una zona spogliatoio, più intima, a servizio delle camere da letto

I materiali utilizzati sono stati scelti nella palette dei toni neutri: piastrelle di gres di grande formato in color grigio chiaro ad effetto cemento per la zona giorno, parquet in rovere naturale per la zona notte, legno di rovere naturale o laccato bianco per gli arredi fissi, rivestimenti del bagno in piastrelle di colore bianco, tinteggiature delle pareti di colore bianco.

L’Architetto Davide Reggiani recupera anche gli arredi del soggiorno, che facevano parte della dotazione originale dell’appartamento, pezzi originali di design Scandinavo anni ’50, restaurati con cura e passione, diventando i protagonisti del nuovo spazio living

GALLERY

Italia
Residenza
Restyling
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Mantova, Italia
Tipologia: Residenza
Arkitecture ADV 03 - 300x400
Arkitecture ADV 01 - 300x250