Ricostruzione Hotel Tofana in Alto Adige. Montagna ispirazione per forme e cromie

A San Cassiano, nota località turistica della Val Badia, lo studio Noa* realizza la ricostruzione dell’Hotel Tofana ispirandosi alle infinite sfaccettature che il mondo della montagna offre all’architettura e all’interior design

Lasciandosi ispirare dal mondo della montagna e dallo spirito sportivo della famiglia proprietaria da tre generazioni, lo studio Noa* ricostruisce interamente l’Hotel Tofana di San Cassiano, vestendolo di un nuova identità dove il concetto di ” Never stop exploring” è protagonista assoluto

Vero fulcro del progetto è la passione dei proprietari per lo sport che si dividono tra essere istruttori di yoga, pilates, mountain-bike, sci, snowboard e guide alpine. Dovendosi adattare al genio atletico della proprietà, la nuova identità dell’Hotel Tofana è quella di un vero e proprio “campo base” per i propri ospiti

Numerose terrazze e balconi fungono da punto di connessione tra interno ed esterno, tra rifugio e ambiente. L’ampiezza delle superfici vetrate insieme alla struttura a “terrazzamenti” consente alla luce diurna di entrare e permeare fino al centro dell’edificio. L’utilizzo di elementi verticali, quali scale esterne e rampe mette in connessione le terrazze creando un sentiero fino all’estrema sommità del tetto

L’hotel racchiude la natura in se stesso: i numerosi alberi piantati sulle terrazze rinforzano il concetto del progetto e plasmano l’estetica della facciata che con le sue irregolarità, la sua spiccata asimmetria e la moltitudine di angoli crea l’impressione di trovarsi di fronte ad una formazione rocciosa

La circolazione dell’intero hotel si concretizza in un’ idealistica “via ferrata” che può essere percorsa dall’ospite. La natura e la montagna diventano palcoscenico per diversi attività e divertimenti. Al piano terra, ad esempio, si trovano le lounge e i ristoranti alternati da scorci della Val Badia: l’arredo in diverse tonalità di blu, verde e marrone ricorda i pascoli alpini, i biotopi, boschi muschiati e le grotte

Dalla stazione a valle, la reception con la cabina di una funivia, parte la salita -“via ferrata” – che porta ai vari piani dove, a diverse altitudini corrispondono diverse tipologie di camere e suite, fino a raggiungere la vetta dove l’ospite si potrà rilassare nell’area wellness e relax con una splendida veduta sulle Dolomiti

Gli arredi sono stati creati con l’obiettivo di offrire massima flessibilità e comfort selezionando materiali locali come legno di larice, lino, e pietra naturale, lavorati nei dettagli da artigiani specializzati del territorio

Un progetto in cui ogni dettaglio è stato accuratamente definito con l’obiettivo di conferire un carattere specifico e genuino ad ogni ambiente andando a formare lo spirito unico di questo hotel

GALLERY

Italia
Ricettivo
Restyling
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Tipologia: Ricettivo
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV Progettista - 300x250