Recupero Ex-edificio industriale. Appartamento in Spagna per i vecchi Magazzini

Lo Studio di Architettura e Design Egue Y Seta ristruttura un appartamento a Barcellona, ridistribuendo gli spazi interni degli ex magazzini del Poble Nou che diventano abitabili

Gli edifici industriali e i magazzini del Poble Nou offrono possibilità “open space”, luce naturale e ventilazione in un luogo che, man mano che la città cresce, diventa progressivamente sempre più centrale

L’unica cosa che ancora oggi impedisce ai loro metri quadri di raggiungere la loro massima redditività come un investimento sarebbe forse e precisamente, il loro eccesso rispetto a quelli strettamente necessari per vivere

L’operazione che la maggior parte dei proprietari degli immobili cerca di fare per affittarli è quindi la suddivisione orizzontale degli spazi. Questa casa è un caso paradigmatico della trasformazione urbana e dello stato reale che ha investito la città e specialmente attraverso questo quartiere nel recente passato

Un’unità abitativa che non era così tanto tempo fa e finì per diventare tre. Uno spazio in cui i compagni di lavoro si allineavano l’uno accanto all’altro, indistintamente e senza fine lungo grandi vetrate e sotto grandi luci fluorescenti industriali; un luogo dove oggi si alternano ambienti diversi e differenziati, che offrono a ciascuno rifugio, intimità e relax per “sempre single” o “compagni di vita per la vita”, su letti e tavoli dove fabbricano niente meno che la loro storia personale , le loro relazioni private più quotidiane, i loro sogni e incubi, e anche, un capitolo, sempre tragicomico, delle loro vite

Un luogo, proprio come qualsiasi altra casa, è il palcoscenico in cui si svolge il minimo pubblico delle nostre storie. Uno scenario per una storia corale che la diversità dei personaggi principali ha richiesto che fosse divisa, proprio come nelle commedie teatrali, negli atti. In questa fase siamo riusciti ad adattarne tre

Da quando ha lasciato la casa del college, il proprietario ha vissuto da solo e in pochi metri quadrati. Ora che può permetterselo, desidera usare dello spazio extra. Era finalmente giunto il momento di lasciare dietro quei tipici appartamenti-studio. Una nuova posizione abitativa in questo distretto molto trendy di Barcellona ha permesso tutta la flessibilità del tempo che il pendolarismo richiede

Vivere vicino al posto di lavoro, tuttavia, sarebbe sempre bello, specialmente se il “lavoro” si trovava in un quartiere giovane, a metà strada tra il centro della città e la spiaggia, ed era pieno di bar alla moda e bei negozi

La camera da letto effettivamente è separata dal resto, si percepisce a malapena il sentirsi intrappolati, mentre da questa si vede sempre il soggiorno, la cucina e la grande finestra, attraverso le persiane verticali di pino e il giardino interno della siepe piena di felci sempreverdi e bambù

Più o meno lo stesso è accaduto con il bagno: nessuno lo definirebbe enorme, ma l’intero appartamento ha beneficiato della luce che attraversa il muro di vetro. Una partizione trasparente, certamente indiscreta, ma qualcosa a cui ci si poteva certamente abituare, senza problemi, aggiungendo addirittura con una veneziana che ogni tanto permette la privacy

 

GALLERY

Spagna
Residenza
Restyling
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Tipologia: Residenza
Arkitecture ADV Progettista - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 03 - 300x250