Recupero edilizio a Città del Messico. Una vecchia casa anni ’50 diventa Sede aziendale

Intuendone il potenziale, lo studio Archetonic, ristruttura una vecchia casa realizzata negli anni '50 a Città del Messico, e la trasforma nella sede della propria azienda, U125, conferendole un look moderno e all'avanguardia

Lo studio messicano Archetonic individua in un vecchio edificio residenziale degli anni ’50 di Città del Messico la struttura adatta ad ospitare la sede della propria azienda U125 e ne recupera spazi e materiali attraverso una ristrutturazione che le conferisce un aspetto moderno e all’avanguardia


La casa, che originariamente si estendeva su 300mq ripartiti su tre livelli viene trasformata e ampliata ed oggi ospita uffici di U125 su una superficie di 604 mq su 4 livelli più una terrazza. Il progetto rispetta e mantiene proporzioni, aperture, accesso e volume conservando l’essenza originaria della struttura, raggiungendo l’armonia tra lo spazio preesistente e il nuovo intervento

Tre tetti in lamiera riprendono le proporzioni della casa sottostante, e una rete metallica, tensionata tra questi, conferisce all’edificio un aspetto discreto, pulito ed elegante, mentre di notte l’illuminazione rivela le sue caratteristiche più complesse


Un progetto che grazie al rispetto delle proporzioni e dei volumi originali recupera senza stravolgere l’architettura originale dell’edificio preesistente arricchendola di dettagli che la trasformano in un confeotevole e funzionale sede aziendale

 

GALLERY

Azienda e Produzione
Recupero
PROGETTISTA
Archetonic

DATI PROGETTO

Tipologia: Azienda e Produzione
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 03 - 300x250