Recupero architettonico a Parigi. Stile originale per Ri-Abitare l’industriale

Un vecchio parcheggio è stato diviso in diversi appartamenti nel cuore di Parigi dallo studio di progettazione Atelier 56S. L’edificio, di carattere industriale, mantiene le proprie caratteristiche nonostante la sua trasformazione in residenza

Per trasformare questa superficie grezza in appartamenti, il progetto degli Architetti dello studio Atelier 56S lascia trasparire la struttura per mantenere le origini industriali dell’edificio

La sfida principale è stata sfruttare la sorgente unica di luce naturale: posta a Sud-est e situata in uno degli angoli dell’appartamento

L’idea era di compattare la zona notte e di beneficiare di una maggiore flessibilità nello spazio destinato alla zona giorno

I mobili in legno, che fungono da biblioteca, la cucina, la scrivania e lo stoccaggio, sono stati realizzati per creare spazio e continuità visiva in tutto l’appartamento

Una parete mobile può, all’occorrenza, essere utilizzata per ospitare gli amici

Le travi in calcestruzzo e il soffitto sono rimasti inalterati per mantenere lo spirito del luogo, mentre il controsoffitto costituito da doghe di legno ha diminuito l’effetto di risonanza

Lo studio parigino, Atelier56S, ristrutturando l’edificio, e trasformandolo in abitazione, riusce a mantenere uno stile industrial che rivela la sua origine

 

GALLERY

Francia
Residenza
Recupero
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Parigi, Francia
Tipologia: Residenza
Arkitecture ADV 03 - 300x400
Arkitecture ADV 01 - 300x250