La torre trasformata in dimora elegante. Recupero in provincia di Livorno

La Torre di avvistamento dei primi del '900 è interamente ristrutturata dall’Architetto Francesco Garzella che la trasforma in una dimora esclusiva per una committenza illuminata. Sorge in una posizione privilegiata sulle alture della costa Tirrenica

L’edificio Torre ristrutturato dall’Architetto Francesco Garzella in provincia di Livorno, sorge sulla terrazza dalla quale oltre che dominare buona parte della costa di mare, gode di buona visibilità anche verso l’entroterra

Abbandonata da anni, la torre è stata acquistata per diventare una dimora stagionale esclusiva, a cui è stata aggiunta una piscina di 140 mq con fondo naturale in sabbia e sfioro verso il mare, il tutto arricchito dal recupero del bosco e della macchia mediterranea che caratterizza il luogo

La ridotta dimensione, la superficie misura 48 mq, è suddivisa in tre piani più soppalco. Gli ambienti interni sono caratterizzati da una ricerca di dettaglio e materiali, che spesso accosta soluzioni realizzate su misura da mobilieri a dettagli di tipo industriale, avvalendosi in ogni lavorazione di fini artigiani e materiali esclusivi

La ristrutturazione è stata scandita da richieste bizzarre, problematiche operative ardite, e in generale da soluzioni e scelte estetiche esclusive, che richiamano a dettagli di sartoria così come la professione del committente

L’Architetto Francesco Garzella ristruttura una residenza esclusiva per una committenza che lavora nell’ambito della moda, svolgendo la professione di stilista, evidenziando la similitudine che esiste tra quest’ultima e la professione dell’architetto

GALLERY

Italia
Edificio Storico
Restauro
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Castellaccio, Italia
Tipologia: Edificio Storico
Arkitecture ADV 03 - 300x400
Arkitecture ADV 01 - 300x250