Lo studio ufo è stato fondato nel 1996 aprendo le sedi di Messina e Londra. A Messina i responsabili sono Franco Giordano e Claudio Lucchesi. Nel 2005 a Messina è stata costituita la società Urban Future Organization srl, di cui fanno parte Franco Giordano, Claudio Lucchesi, Carmela Notaristefano, Melania Lanuzza, Giuseppe Giordano, Salvatore Fiorello, Anna Liuzzo, Laura Prestianni.

Progetti e concorsi
E’ vincitore di diversi concorsi internazionali: l’auditorium di Sarajevo, il museo di arte contemporanea di Castelmola, la ricostruzione della stazione turistica Etna Nord e il P.P., il recupero dell’ex cartiera Milano ad Amalfi ed il waterfront della zona industriale di Milazzo per il Premio Portus della Biennale di Venezia. Tra i progetti relativi ai concorsi più importanti: gli auditorium di Kristiansand in Norvegia e Seoul, la birreria Warka a Varsavia, il progetto “Hope House” una casa per l’Indonesia e frai progetti siciliani realizzati, gli uffici direzionali della Simone-Gatto, casa Nicola, Piazza Bottesco, il Chiostro dei MM.OO., Waterfront Stazione Marittima-S. Cecilia Messina e tanti altri progetti in Inghilterra come l’albergo Holiday Inn a Oxford e i nuovi uffici IT, Olanda, , etc.

Riconoscimenti
Lo studio per l’ex cartiera di Amalfi all’interno di un progetto di recupero generale denominato “Water Power” ha ricevuto nel settembre 2005 a Ginevra l’Holcim Award 2005, medaglia d’oro come miglior progetto europeo, e nell’aprile scorso a Bangkok la medaglia d’argento per l’Holcim Global Award 2006, una sorta di oscar per l’architettura sostenibile; Progetto Integrato (Waterfront) per la Ristrutturazione e Riqualificazione Urbana dell'area Stazione Marittima – S. Cecilia anno 2012; primo Premio per il Concorso internazionale di Progettazione a Shenzhen Cina 2014.
Il gruppo ufo nel 2003 è stato selezionato tra i migliori cinque studi di giovani architetti del Regno Unito.

Pubblicazioni ed esposizioni
I lavori sono stati pubblicati ed esposti in diversi paesi: Olanda, Italia, Inghilterra, Svezia, Bosnia, Repubblica Ceca, Giappone, Korea, Messico, Stati Uniti, Australia, etc.
Urban Future Organization ha esposto alla Triennale di Milano, nel 2000, 2004 e 2006 alla Biennale di Architettura di Venezia, all’interno del Premio Portus avendo vinto il concorso per il waterfront della Regione Sicilia. Dal 26 settembre fino al al 6 ottobre 2006 ha esposto alla Biennale di Pechino, ospiti nel Padiglione Inglese ed a novembre sempre nel 2006 nella 5 Biennale di Brasilia.
Tra le principali pubblicazioni segnaliamo 10x10_2 10 critici per 100 architetti, edito da Phaidon London/New York, dove il gruppo ufo è stato selezionato da Zaha Hadid, come uno dei dieci giovani gruppi emergenti nel panorama internazionale; architetture contemporanee sicilia anno 2011 edito da m.e. architectural book and review a cura di Luigi Prestinenza Puglisi e Anna Baldini, rivista A10 n°1/05, A10 n°6/05, A10 n°7/06, A10 n°11/06, abitare giu. 2005, italiarchitettura utet, ecc.

Progetti

Articoli

Progettista

Urban Future Organization
98042 Pace del Mela ME, Italia
(+39) 0909385769
70 Long Lane, London EC1A, Regno Unito
(+44) 20 3206 0022
Distretto di Chaoyang, Pechino, Cina, 100022
(+86108588) 6435-8006