ARCHITETTURA | Lo studio di architettura londinese, Smerinarchitects ristruttura un'abitazione in un sobborgo di Londra ampliandone la superficie e accostando materiali come il mattone e il vetro

Una nuova struttura in ampliamento all'esistente per aumentare lo cucina, soggiorno e palestra ha trasformato la parte posteriore di una villa edoardiana in un sobborgo di West London in una composizione imponente di vecchi e nuovi approcci per l'utilizzo di mattoni e vetri.

La casa esistente, una casa pittoresca di mattoni rossi con accentuati divani decorativi sovrastanti il ​​tetto ripido di entrambi il corpo principale della casa e l'ala posteriore integrale, era stato accuratamente restaurato alla sua condizione originale dai proprietari. Il piano terra dell'ala posteriore, tuttavia, che originariamente ospitava un piccolo angolo cottura e una scaletta per uso da parte del servo quotidiano tramite una porta separata dal passaggio laterale, presentava ancora un'estensione grezzo precedente collegata ad una struttura quasi-tradizionale di vetrate in legno a una lato formando una serie di spazi che erano sconvenienti da usare e subiti da un guadagno solare in estate. Per completare la ristrutturazione della casa gli architetti Smerin hanno progettato una nuova estensione per formare la cucina, la zona giorno e un piccolo spazio per la palestra che crea un sottile dialogo con l'ala posteriore esistente.

Mentre dall'interno, l'estensione è una serie di nuovi spazi apparentemente ininterrotti dalla struttura separata dal giardino posteriore da una serie di porte scorrevoli vetrate, dall'esterno dell'estensione forma una nuova base ai corrispondenti quadri eduliani sopra. Anche se esteticamente contemporaneo, la forma ei materiali dell'estensione reinterpretano quelli della casa originale. La banca a larghezza totale delle porte scorrevoli vetrate la cui proporzione rettangolare risale a quella delle finestre sopra le finestre sono delimitate da entrambi i lati da elevatezze di mattoni rossi, utilizzati lateralmente per significare la loro novità. Il mattone è utilizzato anche per coprire il tetto ulteriormente legato nuovo a vecchio. Tra la muratura e la vetratura è una fascia di rivestimento in metallo a filo per delineare il cambio di materiali su tutti i lati. Come le grondaie pronunciate dei cuscini edoardiani sopra, il rivestimento delle grondaie è sagomato ad un angolo che riduce la profondità del tetto e corrisponde al passo del tetto di copertura delle case in giro. Dove le altezze vetrate si ripercorrono per creare una piccola area di seduta a sud, il rivestimento di rivestimento continua ad affermare la geometria dell'estensione e sostenere un baldacchino ritrattabile sulla terrazza. Lo spazio della palestra all'interno dell'estensione è altrettanto illuminato dall'alto attraverso una lucernella a filo e dispone di una propria serie di porte scorrevoli in vetro per consentire la ventilazione e l'accesso diretto al giardino.

Articoli

Progettista

Smerin architects
Smerin Architects follows Piers Smerin's thirteen years as a founder of Eldridge Smerin designing cutting edge contemporary houses in the UK

Seminari on-line