FOCUS | Senza alcuna opera muraria il prodotto "Salva Caldo centro-muro" dell'Azienda De Faveri è stato progettato per gli interventi di riqualificazione energetica dell’edilizia esistente ed è finalizzato a: contenere i consumi di energia, migliorare il comfort degli ambienti interni, ottimizzare la gestione dei servizi energetici

Razionalizzazione dei consumi e contenimento energetico, ecco le parole chiave che l'azienda De Faveri ha posto come elementi imprescindibili nella realizzazione dei sistemi progettati per il recupero degli edifici e non solo.

Basti pensare al sistema Salvacaldo, il cui utilizzo è indispensabile indipendentemente dalla sostituzione degli infissi, in quanto un cassonetto non coibentato disperde un’ elevata quantità di calore.

SalvaCaldo è un cassonetto monoblocco costruito con materiale isolante di spessore 50 mm, lambda di 0.035 W/m²k, rivestito da una resinatura di circa 4mm che lo rende omogeneo e pronto per la tinteggiatura.

La tenuta all’aria tra cassonetto e muratura è garantita da una guarnizione autoespandente da applicare in fase di posa, mentre il sistema d’aggancio viene assicurato da un telaio in legno da fissare a muro nella parte superiore e al cielino, nella parte inferiore.

Il cielino è formato da una tavola in legno accoppiato all’EPS, valore lambda di 0.035 W/m²k, per uno spessore totale di 50 mm. Questi può essere posizionato sopra l’infisso quando lo spazio lo permette, in alternativa addossato allo stesso e dovrà essere fissato alla parete in modo permanente. L’ispezione dell’avvolgibile avverrà rimuovendo il cassonetto.

Articoli

References

De Faveri Srl

L’azienda De Faveri fondata nel 1961 dall’imprenditore artigiano Luigi De Faveri, nel primo decennio si è dedicata alla carpenteria in generale e dal 1971 alla realizzazione di controtelai per serramenti.

Seminari on-line

Richiedi Info