Lastre Termoisolanti in Polistirene Espanso Sinterizzato (EPS)

Lastre Poliespanso
Le lastre Poliespanso sono pannelli di polistirene espanso sinterizzato, o EPS, tagliate da blocco. I blocchi ottenuti dalla sinterizzazione del polistirene espanso, sottoposti a costanti e precisi controlli di qualità, vengono tagliati in lastre di varie misure e di densità media e alta. Sono indicate per tutte le applicazioni di isolamento termico nelle costruzioni edili anche dove è richiesta moderata resistenza alla compressione, quali:

- intercapedine verticale
- sottotetto
- controsoffitto
- rivestimento a cappotto
- copertura
- cella frigorifera
- riscaldamento sotto pavimento

Le lastre termoisolanti in EPS, nelle varie tipologie, sono prodotte da Poliespanso secondo la normativa EN 13163 e sono di qualità certificata e inequivocabile, con etichetta di identità e garanzia in ogni pacco.

La normativa EN 13163
In Italia la classificazione dell'EPS seguiva fino a poco tempo fa la norma UNI 7819 che suddivideva questo materiale in 5 classi in base alla densità determinandone le caratteristiche fisico-meccaniche e imponendo valori limite. Oggi, dopo l'entrata in vigore della norma europea EN 13163, l'EPS viene classificato in base alle prestazioni di resistenza alla compressione e alla flessione. Il nuovo sistema di classificazione è a "classi aperte". Le caratteristiche vengono dichiarate sottoforma di codici di designazione che riportano a specifici livelli o classi. Sono previsti requisiti per tutte le applicazioni e requisiti per applicazioni specifiche.

Requisiti per tutte le applicazioni
Ogni prodotto, a prescindere dal suo specifico impiego deve soddisfare i seguenti requisiti:
- resistenza termica o conducibilità termica
- caratteristiche dimensionali: lunghezza e larghezza, spessore, perpendicolarità, planarità
- stabilità dimensionale: in condizioni normalizzate di laboratorio: 23°C, 50% U.R. in condizioni specifiche di temperatura ed umidità: 23°C, 90% U.R.
- resistenza a flessione minima di 50 kPa
- reazione al fuoco

Requisiti per applicazioni specifiche
I requisiti che devono essere soddisfatti dal prodotto in base al suo specifico impiego sono:
- stabilità dimensionale in condizioni specifiche di temperatura ed umidità
- deformazione in condizioni specifiche di carico e di temperatura
- sforzo di compressione al 10% di deformazione e di carico concentrato
- resistenza alla trazione perpendicolare alle facce
- resistenza a flessione
- scorrimento plastico (creep) a compressione
- assorbimento d’acqua: a lungo termine per immersione o per diffusione
- resistenza al gelo-disgelo
- trasmissione del vapore acqueo
- rigidità dinamica
- comprimibilità
- densità apparente (da determinare per prove indirette)
- rilascio di sostanze pericolose (metodo europeo in corso di definizione) Il fabbricante deve dichiarare e determinare solo le caratteristiche specificamente richieste per l'applicazione da lui prodotta.

I blocchi di Poliespanso soddisfano, oltre che i requisiti generici richiesti per tutte le applicazioni, il requisito specifi co di sforzo di compressione al 10% di deformazione e di carico concentrato (metodo di prova EN 826).

Articoli

Azienda

Poliespanso
Via Amerigo Vespucci, 10, 46100 Valdaro MN, Italia
+39.0376.343011