Casa unifamiliare con B&B. L’ex officina belga recuperata per un abitare contemporaneo

In una posizione unica nel centro della città di Gand, capoluogo delle Fiandre Orientali, gli Architetti dello studio NU architectuuratelier realizzano una casa unifamiliare costruita tra le mura di un vecchio edificio industriale

L’ex fucina e carpenteria sono state trasformate nel teatro di una nuova abitazione. Alcuni dei tetti a shed esistenti sono molto inclinati verso il basso, solamente in parte sono state mantenute. Allo stesso modo, una parte della pavimentazione in calcestruzzo è rimasta, la restante è stata demolita

La casa, costruita in legno e acciaio è stata combinata con una struttura razionale, che divide l’ambiente in due parti. Il risultato è stato quello di disporre di un volume orientato a sud che beneficia del fascio di luce diretto e si confronta tra due spazi esterni complementari: un giardino murato e un posto di lavoro

La casa è progettata come un filtro trasparente tra queste due zone anteriore e posteriore: il principio classico in cui vetri sono mobili e le pareti sono fisse è stato invertito

Tre contenitori sono collocati in posizioni strategiche sulla strada

Per motivi economici, questi moduli prefabbricati in acciaio compatto vengono utilizzati come ingresso, durante l’inverno come stoccaggio, essi sono posizionati perpendicolarmente alla casa, e svolgono anche la funzione di B & B

 

GALLERY

Belgio
Ricettivo
Recupero
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Gand, Belgio
Tipologia: Ricettivo
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 03 - 300x250